DOVE SEI NATO? Brescia.

DOVE VIVI? Barcellona.

COME E QUANDO HAI COMINCIATO A FARE MUSICA? Ho sempre amato la Techno e l’House (e tutto quanto ci sta in mezzo). Dopo l’università e diversi anni di lavoro nella moda e in pubblicità ho studiato alla SAE (Electronic Music Production e Sound Design). Da quel momento ho fatto solo Musica.

QUANTO TEMPO PASSI A SUONARE, COMPORRE, RICERCARE MUSICA? È UN PROCESSO GIORNALIERO O AD ISPIRAZIONE? Ogni giorno. Nel mio caso, l’ispirazione aumenta grazie al tempo speso davanti al computer a produrre. E’ un processo continuo. E a dir la verità, non ascolto più molta musica. Da quando ho iniziato a comporre le mie tracce, non mi interessa sentire tanto cosa c’è in giro.

QUALCUNO CON CUI TI PIACEREBBE COLLABORARE? Wendy Carlos.

COME VEDI IL CLUBBIN IN QUESTO PERIODO STORICO? In crescita, grazie alla grandissima esposizione sui social media e grazie alla comunicazione. Ibiza rimane la meta a livello mondiale per la musica elettronica in tutte le sue varianti, e l’Europa vanta diversi festival che dettano legge in materia. Anche il mercato USA sta aprendo le porte alla musica Techno più underground, complice l’esplosione della cosiddetta EDM e l’interesse delle major. Vedremo cosa succede.

NOMINA UNA BAND O UN ARTISTA CHE TI HA MAGGIORMENTE INFLUENZATO. Wendy Carlos, ancora. In particolare, i suoi lavori con i primi sintetizzatori Moog e le sue meravigliose colonne sonore.

PROGETTI PER IL FUTURO? COSA C’È IN VISTA? A breve, un EP di due tracce mie con remix di Ernesto Ferreyra (Cadenza Records). Nella primavera 2015 esce un mio nuovo progetto sotto un altro nome che non posso svelare, musica Techno molto più scura e pesante su una delle label più importanti del settore. E poi altri gig, in particolare come Live performer. Mi piace suonare la mia musica più di tutto.

TORNERAI A TROVARCI AL ROCKET? Quanto prima!

Francesco Bergomi online

Torna ad Artists

FrancescoBergomi11